Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_sydney

Chi siamo

 

Chi siamo

L'Istituto Italiano di Cultura di Sydney, organismo ufficiale dello Stato italiano, ha quale obiettivo quello di promuovere e di diffondere la lingua e la cultura italiana in Australia e Nuova Zelanda attraverso l'organizzazione di eventi culturali per favorire la circolazione delle idee, delle arti e delle scienze.

L'Istituto Italiano di Cultura di Sydney offre al pubblico australiano i seguenti servizi:

  • corsi di lingua e civiltà italiana tenuti da docenti qualificati di madrelingua
  • due sessioni annuali di esami per ottenere il diploma di conoscenza della lingua italiana come lingua straniera
  • una Biblioteca italiana a disposizione dei soci dell’Istituto e degli studenti iscritti ai corsi di italiano per la consultazione e il prestito di libri, videocassette, CD, DVD, riviste e giornali italiani
  • servizio di informazione e documentazione sull’Italia nel campo culturale

Per le manifestazioni concertistiche, per alcune mostre d'arte e per gli eventi di maggior respiro, l'Istituto si avvale della collaborazione:

  • di istituzioni artistiche e museali locali quali l’Art Gallery of NSW, il Powerhouse Museum, il Museum of Contemporary Art e la Sydney Biennale
  • di istituzioni musicali quali Musicaviva Australia, l’Australian Chamber Orchestra e la Sydney Symphony Orchestra
  • degli enti culturali dell’Unione Europea quali il British Council, il Goethe Institut e l’Alliance Française
  • dei Dipartimenti di Italiano delle Università situte nella sua giurisdizione e di enti italiani quali il Co.As.It., la Dante Alighieri Society e l’Italian Forum

e in generale di numerose Istituzioni dipendenti dal Ministero delle Arti del Nuovo Galles del Sud e dal Comune di Sydney.

Tra i principali Festival cui l'Istituto è solito partecipare attivamente e regolarmente si annoverano il Sydney Festival, l’Italian Film Festival e il Sydney Italian Festival in collaborazione con l’Istituto del Commercio con l’Estero e la Camera di Commercio Italiana.


34